La resistenza ai Cambia-Menti: esiste e può essere superata

La resistenza ai Cambia-Menti: esiste e può essere superata

Valentina Reiner
cambiamenti

L’unica certezza della vita è il cambiamento: la materia, l’energia, la natura, gli esseri viventi, si trasformano, si evolvono, sono in continuo cambiamento.

Il cambiamento è una costante…è un processo naturale.

Allora, perché ci fa così paura?

Quando le nostre abitudini e i nostri comportamenti ci soffocano, diventano schemi superati, anacronistici, non più validi per i contesti in cui ci troviamo, iniziamo a percepirli come fattori penalizzanti e percepiamo l’esigenza di un cambiamento.

L’uomo è un conservatore

Il cambiamento è una parte inevitabile della crescita e della vita stessa, ma come lo viviamo dipende solo dal nostro approccio.
Il cambiamento rappresenta la novità, l’ignoto, lo sconosciuto. Molto spesso, siamo restii ad affrontarlo, perché percepiamo maggiormente il rischio dell’incertezza rispetto alla certezza di mantenere l’abitudine consolidata, di pensare e agire in modo consueto.
Quando ciò avviene, mostriamo a priori una “non accettazione” al cambiamento e istintivamente ci opponiamo. Ecco che emerge la “Resistenza ai Cambia-Menti”.

L’uomo per istinto è un conservatore.

Ognuno di noi preferisce mantenere le proprie abitudini perché:

  • danno sicurezza;
  • trasmettono certezza;
  • non presentano rischi;
  • consentono di risparmiare energie mentali e quindi di ridurre lo stress;
  • non “Cambiano la Mente”.  

Ogni cambiamento richiede una gran quantità di energia, implica dei conflitti interni, delle esperienze emozionali nuove e dei rischi da affrontare perché si vanno a modificare delle abitudini consolidate che vengono trasformate in qualcosa a noi sconosciuto e ignoto.

Innamorarsi sempre per superare la resistenza ai Cambia-Menti 

La forza più grande che fa avvenire i cambiamenti è sicuramente l’Amore: cosa non si farebbe per amore? 

Per superare la resistenza ai cambiamenti è importante innamorarsi, sentirsi innamorati e appassionati di una certa cosa. Questo stato d’animo ci dà una entusiasmante motivazione a cambiare per raggiungere la bramata nuova situazione.  

C’è una persona della quale è bene tu sia sempre innamorato e quella persona sei proprio tu! Se ami te stesso, ti vuoi bene, ti stimi, ti apprezzi, hai fiducia in te, ci tieni a vivere ogni momento con passione, a relazionarti bene con le altre persone,  ti sarà più facile affrontare un cambiamento.

 

Cambiamenti

 

Superare la resistenza ai Cambia-Menti con il Coaching

Un grande aiuto per superare quella che abbiamo definito “Resistenza ai Cambia-Menti” ci può essere dato dal Coaching.

Con il Coaching la Persona affronta un percorso di crescita personale che le permette di aumentare la propria consapevolezza, di aumentare la fiducia in sé stessa, di migliorare le proprie potenzialità nascoste, di individuare obbiettivi e le competenze comportamentali che servono a raggiungerli.  
La definizione di un preciso obbiettivo da raggiungere è un passo indispensabile per affrontare i cambiamenti.  

Il Coaching aiuta la Persona a:

  1. riconoscere l’abitudine, lo schema mentale, il modus vivendi che non risponde più alle attuali esigenze e che merita un Cambiamento per raggiungere l’obbiettivo prefissato;
  2. a valutare e a sviscerare gli eventuali rischi e i benefici della nuova situazione, che danno forza alla Persona per mettere in atto nuovi Comporta-Menti.

È sufficiente affrontare un piccolo cambiamento alla volta, tramite un percorso semplice, ma costante, sperimentando nuovi metodi, nuovi comportamenti.
Successivamente aprirsi ad un altro cambiamento e un altro ancora…..come un gioco...il meraviglioso gioco della Vita.

Allenarsi con il Coaching per affrontare i Cambia-Menti

Il percorso di Coaching si può paragonare ad una serie di “Allena-Menti” in cui il Coach supporta la Persona che si trova in una fase di “Cambia-Menti”, la incoraggia ad affrontare i nuovi “Comporta-Menti”, a vivere positivamente le nuove situazioni, come un’opportunità per migliorarsi e per rimettersi in gioco “Efficace-Mente”.

Leggi anche gli altri articoli di Valentina: