Mi presento, sono Sergio. Ecco come il Rebirthing mi ha cambiato la vita.

Mi presento, sono Sergio. Ecco come il Rebirthing mi ha cambiato la vita.

Sergio Salati
Rebirthing

SERGIO SALATI

Da 30 anni appassionato studioso e ricercatore nel campo della "crescita" e "sviluppo personale". Istruttore di Rebirthing dal 1994.

Autore del libro: "Rebirthing: il respiro consapevole" (Edizioni Il Punto d'Incontro).

INTERESSE: scoprire, conoscere e sperimentare tutte quelle metodologie che possono aiutarci a vivere meglio e in salute.

MIGLIOR PREGIO: altruista ;)

MIGLIOR DIFETTO: altruista (!)

Era il 1987...

Ho iniziato nel 1987, a Ginevra, questo appassionante percorso alla scoperta di tutto ciò che riguarda il mondo della crescita e sviluppo personale. Era novembre e decisi di partecipare al mio primissimo seminario: il D.B.M. (dall'inglese Dynamic Business Management dove la parola "business" si riferiva all'affare più importante per ognuno di noi: la nostra Vita!).

A quel seminario decisi di partecipare poco dopo la fine del servizio militare svolto, tra Pisa e Livorno, nel corpo dei Paracadutisti della Folgore. Fu così che tornato alla vita di tutti i giorni, non avevo ancora ben chiaro quale fossero i miei obbiettivi professionali e solo dopo aver partecipato a quel seminario...capii!

Rimasi talmente affascinato da queste tematiche di aiuto rivolto a se stessi e agli altri, che da quel giorno non ho più smesso di ricercare, studiare, approfondire e sperimentare ogni e qualsiasi pratica-tecnica-metodo che possa essere in grado di espandere la nostra ENERGIA, fonte essenziale da cui attingere e dare per raggiungere i piccoli e i grandi traguardi della vita, sia in ambito privato sia in quello professionale.

 

Sergio Salati

Amore a prima vista

Lungo questo cammino, poco dopo la partecipazione in Svizzera, a Milano scoprii il Rebirthing: fu Amore a prima vista. Quella sì che è stata una vera e propria folgorazione e...senza paracadute!

La mia prima sessione (individuale) non la dimenticherò per il resto della mia vita, anche perché mi ha portato ad essere quello che sono ora e quindi a realizzare cose inimmaginabili prima: dalla scuola per diventare istruttore, ai seminari (anche all'estero), alla pubblicazione di un libro (Rebirthing, Il Respiro Consapevole della Edizioni il Punto d'Incontro) all'avvio di incontri settimanali (e di tanto in tanto anche seminari di una giornata intera) presso l'Ospedale Salvini di Garbagnate M.se, fino alla realizzazione di un sogno...essere entrato a far parte dello staff dello studio privato del medico sociale dell'Inter.

Ma, facciamo un passo indietro perché ora mi è chiaro: niente capita per caso!

La scintilla che mi ha cambiato la vita

Ero molto giovane, appena maggiorenne, a 18 anni durante una visita scolastica mi fu riscontrata una pressione arteriosa così alta da ritenersi necessario un ricovero per approfondimenti e accertamenti presso l'ospedale Sacco di Milano dove mi fu diagnosticata un'ipertensione essenziale di origine emotiva. La cura prevedeva farmaci tutte le mattine, una dieta iposodica, niente alcool e niente fumo per tutto il resto della vita!

Ecco invece che, con la scoperta e l'applicazione del Rebirthing (la respirazione profonda che scioglie tensioni fisiche ed emotive), migliorò la circolazione sanguigna e tutto ciò intervenne sul baroriflesso regolarizzando, appunto, la mia pressione arteriosa.

Ma il Rebirthing va oltre...

Oltre ai benefici a livello fisico, ciò che mi sorprese di più del Rebirthing furono i cambiamenti che ebbi a livello emotivo: sono, infatti, riuscito a vincere quella mia forte e limitante emotività riprendendo in mano la mia vita e, posso dirlo con orgoglio e soddisfazione, migliorando ad oggi quella di molte altre persone.

Rebirthing

Cos'è il Rebirthing?

È certamente riduttivo pensare sia solo un modo di respirare (sia pur profondo, circolare e consapevole) poiché, più specificatamente, è lo studio delle implicazioni del trauma di nascita sulla nostra vita futura, su quali siano i nostri pensieri più ricorrenti e sul come viviamo le relazioni con la maggior parte delle persone.

I benefici del Rebirthing

Tantissimi i benefici di questa respirazione circolare che ho potuto sperimentare in primis su me stesso. Quelli più evidenti già dopo due o tre sessioni sono:

  • riduce lo stress e le tensioni;
  • libera da ansia e angoscia;
  • aiuta a superare disturbi psicosomatici, attacchi di panico, ansia e depressione;
  • migliora notevolmente il rapporto con noi stessi e gli altri;
  • aumenta l' Autostima;
  • migliora le performance e la capacità di focalizzazione e concetrazione (ottimo per gli sportivi);
  • sviluppa le endorfine;
  • contrasta l’ipossia, l'origine di ogni malattia.

Qual è il primo passo per sperimentare tali benefici?

PASSARE ALL'AZIONE. Non farsi un'idea preconcetta da queste poche righe, ma piuttosto decidere di sperimentare una prima sessione, così come hanno fatto le persone che hanno partecipato agli incontri in Pergo che si tengono ogni lunedì sera (Rebirthing in Pergo). Ecco due preziose testimonianze:

Ecco il mio sito per scoprire di più: www.sergiosalati.it